Perché ci sono tante donne fantastiche non sposate e pochi uomini fantastici non sposati?

Ex massaggiatrice ottiene una stella Michelin
luglio 23, 2017
Quanta attendibilità hanno le diagnosi cliniche di oggi?
agosto 11, 2017

Perché ci sono tante donne fantastiche non sposate e pochi uomini fantastici non sposati?

Quando guardavo la serie tv “Sex and The City” ogni volta che Carrie (la protagonista) poneva una delle sue domande esistenziali le annotavo nel mio book per poter dare poi un giorno delle mie possibili risposte ed iniziare una discussione sull’argomento. Quel momento è arrivato ed oggi la domanda da porre in analisi è: “Perché in giro ci sono tante donne fantastiche non sposate e tanti uomini fantastici invece sposati?” Qual è il nocciolo artefice di questa clamorosa ingiustizia? Secondo me la spiegazione è semplicissima. Ve la propongo, ovviamente poi dovete dirmi cosa ne pensate.

La maggior parte delle donne dei nostri tempi, sono donne in gamba, emancipate, con un buon lavoro, il loro concetto di individualità oramai ha equiparato quello dell’uomo.

 



 

Una donna di questo tipo, la cui autostima è aumentata in proporzione al raggiungimento dei suoi obiettivi (che sono tanti) sa di valere, e quindi pretende un uomo (vero) che sappia starle vicino, la meriti, e che ovviamente sia al suo pari. Si è vero ciò che stai pensando (se sei donna), non esistono più maschi alfa di questo tipo ( è una specie che si sta estinguendo) , però sappiamo anche come l’ottimismo sia il profumo della vita ( cit Gianni di Unieuro) e come il pessimismo andando a braccetto con l’arrendevolezza, non fa altro che autosabotarci . Quindi bisogna armarsi di santa pazienza e rincorrere con coraggio quella strada che sembra così tortuosa e pericolosa, con in mano lo scettro della speranza ed un tom tom ben indirizzato, che sappia localizzare in tempi brevi i pochi uomini perfetti rimasti sulla terra.
Non divaghiamo troppo però e arriviamo ai nostri uomini da sistemare per benino. Perché invece un uomo di successo non subisce le stesse pene di una donna per trovare la sua dolce metà?
Anche qui la risposta è semplicissima. Perché si accontenta. L’uomo non ha le stesse pretese caratteriali ed intellettuali della donna nella selezione del partner, nel loro processo di scelta si parla più di misure (90 -60 – 90) da comparare.

 



 

Per la categoria narcisista invece (che è abbastanza abbondante), più che accontentarsi cerca volutamente, inconsciamente o consciamente, una donna che non sia al suo pari ( a livello intellettuale e mentale) . L’uomo in gamba con qualche problemino di autostima, ha estremamente bisogno di sentirsi superiore e difficilmente cerca un rapporto di “concorrenza”, preferisce avere accanto a se la conferma che è sempre lui il migliore.
Concludendo donne in gamba non disperate, rapporti validi e sinceri richiedono tempo e pazienza per essere trovati e conquistati. D’altronde si sa che relazioni semplici e superficiali si concludono con la stessa facilità con la quale sono iniziate. Ciò che si vuole veramente prima o poi arriva nel frattempo meglio soli che mal accompagnati è un buon proverbio da ripetersi nei momenti di sconforto 😉

Se ti è piaciuto questo articolo o pensi possa essere d’aiuto a qualche tuo amico condividilo con uno dei pulsanti sociali qui sotto! 😉

0 votes